Si è spento Reg E. Cathey, l'interprete in House of Cards e in Fantastic Four

di

Conosciuto dal grande pubblico per aver partecipato alla serie televisiva di successo House of Cards, in cui prestava il volto al ristoratore Freddy Hayes, l’attore è morto nella giornata di ieri a New York all’età di 59 anni.

Il serial Netflix con Kevin Spacey ha permesso a Cathey di ottenere ben tre nomination agli Emmy, vincendone poi uno nel 2015. Nella sua lunga carriera artistica diverse sono le partecipazioni dell’attore per progetti destinati al grande e al piccolo schermo, tra questi ricordiamo The Wire nel ruolo di Norman Wilson nel corso della quarta e della quinta stagione, Fantastici 4 – I Fantastici Quattro del 2015 in cui impersonava il Dr. Franklin Storm, e uno degli ultimi lavori rappresentato da Outcast.

David Simon, creatore della serie The Wire per HBO, ha rilasciato l’annuncio via Twitter:

Reg Cathey, 1958-2018. Non solo un bravo, magistrale attore, ma semplicemente uno degli esseri umani più squisiti con cui io abbia mai condiviso lunghe giornate sul set. Con il solo umorismo poteva doppiare chiunque e lasciarlo lì a pensare. Reg, il tuo ricordo è una grande benedizione”.

Di seguito, invece, il commento di Beau Willimon, ideatore di House of Cards per la piattaforma streaming Netflix:

Reg Cathey era unico nel suo genere. Pieno di forza vitale, di generosità, di umorismo, di gravitas ed una fonte di talento. Amato da chiunque sia stato abbastanza fortunato da conoscerlo e da poter lavorare con lui. Mancherà enormemente. Riposa in pace, Reg”.

Pare che l’attore da diverso tempo stesse affrontando una dura battaglia contro il cancro. Reg E. Cathey si è spento nella propria casa, circondato dai suoi affetti, all’età di 59 anni.

FONTE: TMZ
Quanto è interessante?
4