Shooting Stars, nel biopic su LeBron James anche un attore di Stranger Things

Shooting Stars, nel biopic su LeBron James anche un attore di Stranger Things
di

Il film biografico su LeBron James Shooting Stars ha finalmente trovato il suo cast. La pellicola adatterà l'omonimo libro del 2009 di James e Buzz Bissinger, e vedrà nel ruolo del giovane James Marquis "Mookie" Cook. Accanto a lui ci saranno Dermot Mulroney e la star di Stranger Things Caleb McLaughlin.

I due attori interpreteranno rispettivamente l'allenatore di LeBron James, Keith Dambrot, e Dru Joyce III, migliore amico del protagonista. E non finisce qui, perché faranno parte del film anche Algee Smith, Wood Harris, Natalie Paul, Katlyn Nichol, Avery Wills, Scoot Henderson e Khalil Everage.

La scelta di Cook è sicuramente pensata. Infatti il giovane è un giocatore di basket di alto livello alla Compass Prep a Chandler, in Arizona, ed è già stato reclutato per giocare per l'Università dell'Oregon. Proprio lui sembra la scelta perfetta per portare sullo schermo la storia di Shooting Stars. Il libro infatti ha raccontato come James e i suoi migliori amici ad Akron hanno formato un legame affiatato che li ha guidati attraverso un torneo del campionato nazionale fallito, fino a portarli vincere un titolo entro la fine del liceo. Un percorso che ha regalato a James la fama.

Per quanto riguarda gli altri attori, Smith interpreterà Illya McGee, Wills sarà Willie McGee, Henderson vestirà i panni di Romeo Travis ed Everage sarà Sian Cotton. La famiglia del protagonista sarà invece portata sullo schermo da Paul, che interpreterà la madre di James, Gloria, e Nichol, che sarà la moglie, Savannah James.

Questa è ovviamente una grande notizia per i fan di James, che dopo il recente successo di Space Jam 2 potranno ritrovare il personaggio.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2