Shining, il prequel avrebbe spiegato l'origine di un mistero: ecco di cosa si tratta

Shining, il prequel avrebbe spiegato l'origine di un mistero: ecco di cosa si tratta
di

Il prequel mai realizzato di Shining, The Overlook Hotel, avrebbe spiegato l'origine della misteriosa fotografia in b/n che ritrae Jack Torrance. Infatti una delle componenti più ambigue del film è una fotografia del 1921 che mostra Jack con altri ospiti nella sala da ballo dell'Overlook Hotel. Un mistero che ha generato moltissime teorie.

Tanto più che Kubrick non ha mai voluto dare una spiegazione, aumentando di fatto i dubbi intorno all'immagine. Ora sembra che il prequel del film, inizialmente in cantiere, potesse svelare qualcosa in più su questo mistero.
In un'intervista rilasciata a Bloody Disgusting, l'autore Glen Mazzara ha spiegato che il suo lavoro per il prequel avrebbe spiegato l'origine della foto.

Ambientato nel 20° secolo, il prequel di Shining doveva raccontare di Bob T. Watson, un ricco barone che attraversa il fianco della montagna con un grande obiettivo: costruire l'Overlook Hotel. Dopo il ballo inaugurale, nella Gold Room viene ospitato un gala. Secondo lo script di Mazzara un fotografo scatta una foto dei festaioli, ricchi e ben vestiti. La stessa foto vista in Shining. Pare che Mazzara intendesse costruire la scena senza mostrare se Jack Torrance fosse al centro della foto.
Un progetto che purtroppo è finito nel dimenticatoio. Si è parlato di un adattamento per la tv ma in tal caso non verrebbero usati i concept di Mazzara.
Su Everyeye trovate la recensione di Shining e la recensione di Doctor Sleep, il sequel con Ewan McGregor.

Quanto è interessante?
2