Marvel

She-Hulk sarà l'avvocato di Peter Parker in Spider-Man 3?

She-Hulk sarà l'avvocato di Peter Parker in Spider-Man 3?
di

Dopo la grande quantità di film annunciati da Kevin Feige per il futuro del Marvel Cinematic Universe, soprattutto per quanto riguarda quelli di cui non è ancora stata rivelata la data di uscita, sono iniziati a circolare alcuni rumor (molti forse un po' troppo ambiziosi) sul futuro del franchise.

Attenzione, seguono spoiler su Spider-Man: Far From Home.

Nell'articolo in cui abbiamo riassunto tutte le voci sul MCU diffuso dai Lord of the Long Box vi abbiamo già parlato della possibilità di vedere un'importante personaggio dei fumetti Marvel all'interno del terzo capitolo di Spider-Man, al momento non ancora ufficializzato dalla Sony.

Prendendo spunto dall'esplosiva scena post-credit del film, infatti, è possibile che Peter Parker assuma un avvocato per difendersi dalle pesanti accuse lanciate da J. Jonah Jameson. Ebbene, stando a uno dei nuovi rumor, invece che puntare su Matt Murdock/Daredevil l'arrampicamuri potrebbe fare affidamento su Jennifer Walters aka She-Hulk.

Creato da Stan Lee e dal disegnatore John Buscema nel 1970, la cugina di Bruce Banner potrebbe rappresentare diventare la consulente legale di un giovane Peter Parker che in seguito alla "rivelazione" di Jameson - interpretato nuovamente da J. K. Simmons - dovrà fornire delle spiegazioni. Tenendo presente che si tratta di rumor non confermati, vi piacerebbe vedere She-Hulk nel MCU? Fatecelo sapere nei commenti.

Per saperne di più vi rimandiamo alla nostra recensione di Spider-Man: Far From Home.

FONTE: TVO
Quanto è interessante?
7