Shazam!, ecco qual è stata la scena più difficile da montare

Shazam!, ecco qual è stata la scena più difficile da montare
di

Il montaggio è uno dei momenti più delicati nella produzione di un film. Un montatore ha, di fatto, il dovere di cercare di rendere la scena quanto più simile alle intenzioni iniziali: un compito, spesso, piuttosto ingrato. Lo conferma Michel Aller, montatore di Shazam!, che ha parlato di quale sia stata la scena del film più dura da trattare.

Stando a quanto raccontato da Aller, dunque, sembra che poche scene abbiano causato grattacapi in fase di editing quanto quella della battaglia finale contro il dottor Sivana. La scena viene, infatti, segnalata da Aller come quella che più di tutte ha dovuto subire massicce modifiche rispetto all'idea iniziale. "La battaglia finale è stata la scena che ha dovuto subire più evoluzioni. C'erano così tanti elementi in movimento su cui abbiamo dovuto lavorare, abbiamo dovuto mostrare questi nuovi personaggi, la famiglia adulta, e dare loro abbastanza minutaggio, ed averne ancora abbastanza tra Shazam e Sivana. Quella sequenza finale, non direi una sola scena, ma l'intera battaglia finale è quella che è stata maggiormente modificata" ha dichiarato Aller a Cinemablend.

Durante la sequenza della battaglia, effettivamente, accadono un bel po' di cose. Sarebbe stato sicuramente tutto più facile se si fosse trattato di un semplice scontro tra Shazam e Sivana, ma con la necessità di mostrare gli interventi di Mary, Freddy, Eugene, Darla e Pedro e la capacità dei Sette Peccati Capitali di agire indipendentemente da Sivana, il tutto si è decisamente complicato. Gli elementi da seguire erano molti ed ognuno di questi aveva bisogno del suo spazio.

"È stata probabilmente la più difficile, perché vuoi bilanciare tutti questi personaggi, raccontare a tutti cosa sta accadendo, dove sono, mantenere vivo l'interesse e mandare avanti la storia. Sì, (la più difficile) è stata sicuramente la battaglia finale" conclude Aller. La scena, dunque, è stata anche quella ad aver subito il maggior numero di tagli proprio per via delle discrepanze tra idea iniziale e necessità di ottenere un certo risultato finale. Le scene tagliate (che ammontano a qualcosa come 20-24 minuti totali) saranno, comunque, presenti nelle versioni DVD e Blu-ray del film di David Sandberg (che, recentemente, ha anche rivelato il suo cameo). Shazam!, nel frattempo, è pronto a continuare ad incassare durante il weekend di Pasqua.

Quanto è interessante?
1