Shazam!, qualcuno ha notato un "errore" nei casting: ecco di cosa si tratta

Shazam!, qualcuno ha notato un 'errore' nei casting: ecco di cosa si tratta
di

Mettendo una foto dell'attore John Glover (Smallville) via Twitter nei panni del Padre di Sivana, un fan ha domandato al regista David F. Sandberg se fosse proprio nelle intenzioni iniziali avere lo stesso interprete poco invecchiato nello stesso ruolo a distanza di 40 anni, leggendo la cosa apparentemente come un grossolano errore.

L'autore ha però avuto modo di confermare che inizialmente il Padre di Sivana era stato interpretato nella opening scene di Shazam! da un altro attore, ovviamente più giovane, ma dopo un po' si sono accorti che il pubblico non avrebbe riconosciuto la stessa parte interpretata dai due attori, in verità diversi tra loro. Così lo stesso Sandberg ha deciso di dare la parte interamente a Glover per evitare confusione, ma questo ovviamente si è ripercosso sull'invecchiamento, che non è risultato credibile.

Intanto Sandberg sta sviluppando il sequel del cinemacomic. Il film, che come annunciato sarà intitolato Shazam! Fury of the Gods, vedrà Zachary Levi pronto a riprendere il suo ruolo di bambino diventato supereroe, mentre Asher Angel tornerà nei panni del giovane Billy Batson. Nel cast ci saranno anche i giovani Jack Dylan Grazer (Freddy Freeman), Grace Fulton (Mary Bromfield), Ian Chen (Eugene Choi), Jovan Armand (Pedro Peña), Faithe Herman (Darla Dudley), mentre Adam Brody, Michelle Borth, Ross Maggiordomo, DJ Cotrona e Meagan Good interpreteranno ancora una volta le loro controparti adulte e superpotenti.

Nonostante l'incertezza scaturita dalla pandemia, Shazam! Fury of the Gods è attualmente previsto per le sale cinematografiche il 4 novembre 2022.

Qualche mese fa, il regista David F. Sandberg aveva trollato i fan con la pubblicazione del primo trailer ufficiale, ma come può esistere un trailer se le riprese non sono ancora iniziate? E' semplice, cliccate sul link evidenziato per scoprirlo!

Quanto è interessante?
2