Shazam! Fury of the Gods, ci sarà anche il Mangiatore di Materia? Ecco il folle indizio!

Shazam! Fury of the Gods, ci sarà anche il Mangiatore di Materia? Ecco il folle indizio!
di

Pur non convincendo tutti gli spettatori che si era ripromesso, Shazam! Fury of the Gods e il suo precedente capitolo già uscito stanno proponendo una narrazione, se non irriverente, particolarmente parodistica e demenziale. Un contesto in cui calzerebbe perfettamente Matter Eater Lad, l'ingordo super capace di mangiare ogni cosa.

Sono attualmente in fase di distribuzione i nuovi episodi politicamente scorretti di Peacemaker, la serie spin-off creata per HBO da James Gunn dopo il successo sortito dal personaggio di John Cena in The Suicide Squad. Sta divertendo come solo Gunn sa fare, con quella sua irriverenza sempre sul filo del rasoio e quel suo amore sconfinato per il materiale di partenza e gli intrecci nei fumetti. Sarà per questo che gli spettatori sono rimasti molto sorpresi quando la serie è andata a ripescare un personaggio pressoché anonimo quanto stranissimo come Matter Eater Lad, eroe DC che compare solo negli albi più freaks dei fumetti.

Matter Eater è un membro della Lega dei Super-Eroi, i cui poteri gli permettono di ingerire qualunque tipo di materiale in grande quantità. Ha insomma uno stomaco di ferro, strano potere che gli deriva dalla sua provenienza dal pianeta Bismoll. Dopo le dichiarazioni di Gunn in merito al personaggio, è però intervenuto a mezzo social anche il regista di Shazam!, David F. Sandberg, con un tweet che trovate in calce all’articolo. Sandberg ha ricordato come nel primo film, Shazam! (Zachary Levi) e Freddy Freeman (Jack Dylan Grazer) testino nel vario elenco di poteri anche la capacità di mangiare la materia. Un chiaro riferimento a Matter Eater, sul quale lo stesso Sandberg vorrebbe fare un film da tempo.

Che sia presente in modo un po’ più evidente nel film in arrivo, viste le tante new entry di Shazam Fury of the Gods? Oltre ovviamente allo spin off di Black Adam con Dwayne Johnson, che si collegherà ben presto in un sotto-DCEU. Sulla citazione in Peacemaker invece, dove questi realizza di aver riconosciuto Doll-Man, Bat-Mite e altri, James Gunn ha spiegato a ComicBook: “È quasi come fare uno scherzo enorme al DCEU il voler realizzare un canone dedicarto a Bat-Mite e gli altri. Non è che ci sia stato chissà quale processo di riflessione dietro a queste citazioni. Semplicemente, mentre scrivo, questi collegamenti emergono e mi faccio guidare dall’intuizione”.

Nello specifico della scelta, Gunn ha spiegato: “Questa ha un grande impatto sul rapporto di Peacemaker con gli altri supereroi, che è molto specifico: deve capire a quale rango appartiene. Principalmente è invidioso. Vuole essere in quella santa trinità di Batman, Superman e Wonder Woman. Ma non lo è. Vuole essere un membro della Justice League e non lo farebbero mai entrare nella Justice League. Desidera che le persone lo amino tanto quanto amano Aquaman, ma non è così". La verità è che lui è più simile ai freaks come Matter Eater: “Penso che questo serva ad accrescere ulteriormente la sua invidia nei confronti dei grandi super”. Voi che ne pensate della scelta? Avevate mai sentito parlare di Matter Eater? E lo vorreste vedere nel prossimo Shazam? Ditecelo nei commenti!

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3