Shazam!: esilarante risposta di Sandberg a un fan che chiede del trailer

Shazam!: esilarante risposta di Sandberg a un fan che chiede del trailer
di

Shazam! è la pellicola che ci racconterà come l'eroe dallo stesso nome diventi tale a partire da una trasformazione che coinvolge un ragazzino, Billy Batson.

La storia che vedremo narrata è quella di Billy, un giovane orfano che un giorno si ritrova a possedere dei poteri straordinari e diventa un supereroe. Al contrario di quanto accade ad altri, lui, quando si trasforma, nonostante abbia l'aspetto di un uomo adulto e gigantesco, resta un bambino dentro di sé e la cosa, da vedere sullo schermo, si prospetta incredibilmente interessante.

Dalle ultime notizie che abbiamo - ci sono state fornite dal protagonista adulto della pellicola - Billy Batson è un ragazzino che, nel corso dell'infanzia non ha dato troppa importanza alla questione supereroi (lui ovviamente vive nell'universo DC esteso, quindi personaggi come Batman e company sono la normalità), perché impegnato a ritrovare i suoi genitori. Tuttavia viene scelto da uno stregone che, un giorno, lo chiama a sé e decide che è giunto il momento per lui di passare il testimone a una persona "degna". Quella persona è Billy Batson e il testimone che il ragazzo si vedrà passare è quello della... magia: dopo l'incontro con il mago infatti, lui potrà trasformarsi in Shazam! e diventare una persona in grado di combattere le ingiustizie!

Ad interpretare il ruolo di Billy Batson da ragazzino è la star Disney Asher Angel, l'eroe adulto invece è interpretato da Zachary Levi. Ma veniamo alla news di oggi. Poiché manca poco tempo all'arrivo di Shazam! in sala (da noi lo vedremo l'11 aprile), un fan preoccupato ha usato Twitter per chiedere al regista del cinefumetto quanto manchi al release del trailer, visto che non è ancora arrivato.

E Sandberg ha risposto in modo epico, dicendo che no, il trailer non è arrivato perché Shazam! muore all'inizio del film e c'erano troppe poche riprese di lui. Inoltre, è rammaricato dalla decisione di farlo morire così presto e dice che forse sarebbe stato meglio fare le cose diversamente.

Naturalmente è uno scherzo, ma assolutamente divertente se letto nella versione originale. Il tweet ve lo postiamo in calce, date pure uno sguardo e diteci cosa ne pensate nei commenti.

Quanto è interessante?
1