Shazam! come Ant-Man al box office statunitense: ecco alcuni dati

Shazam! come Ant-Man al box office statunitense: ecco alcuni dati
di

Con la certificazione Fresh ottenuta sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes, il nuovo film DC Shazam! si sta comportando molto bene al box office domestico, e oltreoceano punta ora ad un week-end da $51,5 milioni di dollari.

Dopo aver promosso i nuovi progetti quali The Joker, Birds of Prey e Wonder Woman 1984 durante il CinemaCon, la Warner Bros. può festeggiare la performance del film di David F. Sandberg, in testa al botteghino nord-americano.

I dati in mano agli analisti suggeriscono che il film avrà un percorso commerciale simile al primo Ant-Man, anche grazie ad un comune target di pubblico, ovvero quello delle famiglie. Il CinemaScore del film, esattamente come per il film di Peyton Reed, segna un solido A, superiore dell' A- di Justice League, del B+ di Suicide Squad e del B- di Batman v. Superman: Dawn of Justice. Secondo i dati diramati da PostTrak, Shazam! ha catturato un pubblico composto per il 25% di minori di 18 anni e per il 33% di ragazzi maschi sotto o oltre i 25 anni, con un ulteriore 25% formato dai nuclei familiari composti da bambini più genitori accompagnatori. I bambini sotto i 12 anni lo raccomandano al 72%, e lo stesso fa il 61% del pubblico generalista, composto per il 53% da caucasici, il 17% da ispanici, il 13% da asiatici e l'11% da afro-americani.

RelishMix riporta inoltre che il tasso virale dei quattro trailer del film si trova ad un buon 129: 1, di gran lunga superiore allo standard dei cinecomic, generalmente attestato intorno a 37: 1. Ottimo anche il passaparola, con il popolo di internet che lo definisce a gran voce il "miglior film della DC uscito negli ultimi anni."

Nei prossimi giorni e settimane continueremo a monitorare la situazione box-office del film, come sappiamo fondamentale per la realizzazione di un eventuale sequel: nel frattempo vi invitiamo a recuperare il nostro speciale Alla Riscoperta Della Meraviglia, in cui analizziamo il tema dello stupore infantile affrontato nel film DC dal regista David F. Sandberg.

Voi avete già visto il film? Cosa ne pensate? Come al solito, ditecelo nella sezione dei commenti.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1