Marvel

Shang-Chi, l'uscita in Cina rischia di saltare a causa di Simu Liu. Dubbi su Eternals

Shang-Chi, l'uscita in Cina rischia di saltare a causa di Simu Liu. Dubbi su Eternals
di

Mentre Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli continua a macinare ottimi risultati al box office americano e internazionale, arriva ora una pessima notizia per le casse della Disney: stando a Deadline, le probabilità che il film venga a distribuito anche in Cina sono in forte calo.

L'autorevole sito fa sapere che l'uscita di Shang-Chi nelle sale cinesi è sempre meno probabile a causa di alcuni commenti rilasciati originariamente da Simu Liu nel 2017, e come capita ormai sempre più spesso sono riemersi questa settimana e hanno fatto molto scalpore sui social del paese guidato da Xi Jinping.

In quell'intervista, l'attore canadese spiegava che i suoi genitori gli parlavano delle condizioni di vita sotto il dominio comunista e si riferivano alla Cina come un paese del "terzo mondo" in cui le persone "muoiono di fame".

Rimane inoltre un punto interrogativo su Eternals,, dato che la regia premio Oscar Chloe Zhao, anch'essa di origine cinese, in passato è stata censurata dal paese per via dei suoi commenti sociali e politici. In entrambi i casi si tratterebbe di una perdita non da poco per la Casa di Topolino, visto che la Cina è ormai da tempo il secondo mercato cinematografico del mondo e ha contribuito in larga parte al successo degli ultimi capitoli del franchise.

Intanto, vi lasciamo ai 5 film del MCU per capire meglio Shang-Chi.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3