Marvel

Shang-Chi, alla prima spunta Ben Kingsley! Kevin Feige: Non siete pronti per il Mandarino

Shang-Chi, alla prima spunta Ben Kingsley! Kevin Feige: Non siete pronti per il Mandarino
di

A Los Angeles questa notte si è tenuta la premiere di Shang-Chi a la leggenda dei dieci anelli, che ha visto sfilare sul tappeto rosso i due interpreti del villain Il Mandarino, ovvero Ben Kingsley e Tony Leung.

Fin dall'annuncio del film, la Marvel aveva specificato che in Shang-Chi i fan avrebbero incontrato il 'vero' Mandarino, dopo che la versione del personaggio vista in Iron Man 3 si era rivelata una farsa utilizzata dal villain per coprire la propria identità. Nel nuovo film MCU a vestire i panni del vero Mandarino, che è anche il padre di Shang-Chi, sarà il leggendario attore di Hong Kong Tony Leung, e parlando dal tappeto rosso della premiere Kevin Feige ha anticipato il suo ruolo.

"Ma parliamo di Tony Leung: non credo che le persone siano pronte per ciò che Tony ha portato in questo film: la relazione tra il Mandarino e Shang-Chi è unica ed emozionante, e lo diventa sempre di più nel corso del film." Gli fa eco David Callaham, sceneggiatore del film, che ha dichiarato: "Il Mandarino è un titolo che gli è stato applicato in passato da persone che non capisco la sua cultura. Ma è un personaggio molto più profondo di quanto molte persone si aspettano."

Inoltre, è stato confermato che Sir Ben Kingsley apparirà in Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli. L'attore britannico, che ha interpretato l'attore Trevor Slattery alias il "falso" mandarino in Iron Man 3, è apparso anche sul tappeto rosso della premiere, e come potete vedere qui sotto è stato immortalato dall'account ufficiale del film.

Per altri approfondimenti leggete le prime reazioni a Shang-Chi e guardate una scena in anteprima di Shang-Chi.

Quanto è interessante?
2