Marvel

Shang-Chi, a che punto è il sequel Marvel e come si adatterà ai piani di Kevin Feige?

Shang-Chi, a che punto è il sequel Marvel e come si adatterà ai piani di Kevin Feige?
INFORMAZIONI FILM
di

Pochi giorni fa vi abbiamo confermato ufficialmente che la Marvel ha già annunciato un sequel di Shang Chi, col regista Destin Daniel Cretton che tornerà dietro la macchina da presa per dirigere una nuova avventura del supereroe interpretato da Simu Liu.

A tal proposito, proprio Destin Daniel Cretton ha rilasciato la prima intervista sul sequel di Shang-Chi, fornendo un primo aggiornamento sulla fase di lavorazione del film: “Al momento il mio lavoro è praticamente a zero, ed è il mio punto preferito della produzione: ci sono infinite possibilità davanti a me. In questi giorni abbiamo iniziato a giocare con qualche idea, e molto presto cominceremo a focalizzarci su quelle che ci sembreranno più promettenti. Naturalmente il primo film ha piantato dei semi, semi che per i fan sono diventati domande e domande alle quali noi dovremo rispondere. Sappiamo cosa vogliamo raccontare e quali sentieri vogliamo seguire. Abbiamo diverse idee, staremo a vedere."

Il regista ha anche parlato di come Shang-Chi 2 sarà influenzato dal grande piano generale di Kevin Feige: "Kevin e il suo team hanno sicuramente un'idea chiara di dove si sta dirigendo il MCU, ma come al solito sono sempre molto aperti a improvvisazioni e idee lampo. La serie tv spin-off che stiamo sviluppando per Disney+, ad esempio, è nata da un giorno all'altro durante una chiacchierata con il nostro produttore sul set di Shang-Chi, mentre stavamo girando una scena. Quindi si, c'è una grossa pianificazione dietro, ma anche una grande apertura mentale nei confronti delle nuove idee".

Nel frattempo, per altre notizie MCU, date un'occhiata al primo poster di Thor Love and Thunder: un leak ha svelato i nuovi costumi del Dio del Tuono e della Potente Thor.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2