Marvel

Shang-Chi: Meng'er Zhang ha davvero preso a pugni Simu Liu sul set del cinecomic Marvel

Shang-Chi: Meng'er Zhang ha davvero preso a pugni Simu Liu sul set del cinecomic Marvel
di

Nel corso di una recente intervista in piena promozione per il suo ultimo film, Meng'er Zhang ha raccontato alcuni retroscena del suo lavoro sul set di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, che ha fatto il suo esordio nelle sale italiane nella giornata di ieri 1 settembre 2021. L'attrice ha anche rivelato un particolare molto divertente.

Parlando ai microfoni di ComicBook Meng'er Zhang, che nella pellicola Marvel interpreta la sorella del protagonista Xialing, ha rivelato che sul set ha veramente preso a pugni Simu Liu in faccia mentre stavano girando le loro scene d'azione. "Prima di questo film non avevo mai eseguito delle scene di arti marziali, quindi mi sono allenata per quattro mesi per le riprese. E' stato davvero intenso e in scena potete davvero sentire me e Simu urlare per la foga. Sì, nel corso della prima scena che abbiamo eseguito gli ho dato un pugno in faccia. Perché ero nervosa e lui mi ha incoraggiato. Mi diceva, 'tranquilla, non puoi farmi del male', così l'ho colpito e ad essere onesta mi è piaciuto molto anche se non volevo".

Parlando della sua preparazione al personaggio di Xialing, Meng'er Zhang ha proseguito: "Non avevo letto i fumetti prima, ma sì questa relazione tra fratello e sorella inizia con una serie di combattimenti, calci e pugni, ma tra loro c'è sempre amore. E non vedo l'ora di scoprire quello che farà il mio personaggio in futuro e gli sviluppi di questo rapporto fraterno. Penso sarà emozionante".

Per maggiori approfondimenti riguardo all'ultimo film del Marvel Cinematic Universe, vi rimandiamo alla recensione di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli e alle nostre interviste a Simu Liu e al resto del cast della pellicola. A novembre poi sarà il turno degli Eterni di Chloe Zhao.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3