Marvel

Shang-Chi, aspettatevi un grande futuro per Razor Fist: "E' più che un semplice soldato"

Shang-Chi, aspettatevi un grande futuro per Razor Fist: 'E' più che un semplice soldato'
di

Una scena eliminata da Shang Chi avrebbe cambiato totalmente il destino di Razor Fist, il villain interpretato da Florian Munteanu, ma secondo quanto dichiarato dall'attore i fan possono aspettarsi molto dal futuro di questo personaggio.

Parlando con PopCulture a proposito del suo debutto nel MCU in Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, la star di Creed II ha spiegato cosa spera di vedere nelle future apparizioni di Razor Fist. Non ci sono ancora dettagli specifici in merito, ma considerando il successo planetario del film di Destin Daniel Cretton Munteanu spera di poter continuare ad esplorare il lato umano del personaggio. "Voglio seguire esattamente la strada che abbiamo iniziato a tracciare nel primo film", ha spiegato l'attore. "Voglio dimostrare che Razor Fist è più di un semplice soldato. Sento che, da quel che si può vedere nel primo film, si capisce che è mosso dai valori giusti. Ci viene raccontato come un soldato, ma è anche un soldato leale, un soldato che ha fatto dei Dieci Anelli la propria famiglia. Non è semplicemente qualcuno che esegue degli ordini."

L'attore ha aggiunto: "Guardando anche le scene eliminate, Razor Fist viene approfondito maggiormente. Capiamo che è un ragazzo dal cuore grande, che ci sono delle cose alle quali è affezionato. In futuro voglio esplorare esattamente questo, il suo lato emotivo e drammatico. Non è solo una macchina da combattimento".

Per altri approfondimenti e qualche risata, guardate gli errori sul set di Shang Chi.

Quanto è interessante?
2