Seth Rogen lancia la sua produzione di cannabis: ecco come si chiama

Seth Rogen lancia la sua produzione di cannabis: ecco come si chiama
di

In una mossa commerciale che francamente tutti si aspettavano arrivasse prima o poi, Seth Rogen ha finalmente lanciato la propria attività di produzione di cannabis legale annunciando la fondazione della sua nuova compagnia sui suoi canali social lunedì scorso. La produzione non si occupa però solamente di cannabis ma anche di altri prodotti...

La società in questione ha il nome di Houseplant e Rogen ci lavora ormai da ben dieci anni. La produzione coinvolge anche altri prodotti come ceramiche, posacenere, accendini e l'attore ha stretto una partnership con l'inseparabile collaboratore Evan Goldberg, con cui ha firmato tutti i suoi maggiori successi, compreso il cult Strafumati (Pineapple Express) con James Franco, che aveva al centro della sua trama proprio una partita speciale di cannabis.

"Se sapete qualcosa di me saprete anche che amo l'erba. Ma quello che probabilmente non sapete di me è che da dieci anni sto lavorando alla mia compagnia di produzione di cannabis e siamo finalmente pronti a lanciarci sul mercato americano". Il lancio iniziale della compagnia è avvenuto nel 2019 in Canada come sussidiaria della Canopy Growth, ma adesso il lancio negli States è avvenuto come Houseplant. I prodotti della società saranno disponibili inizialmente in California, ma il marchio in seguito sarà accessibile in tutta la nazione.

Negli ultimi anni Rogen si è concentrato sulla sua attività di produttore insieme a Goldberg con la serie The Boys, di cui presto arriverà l'attesa terza stagione. Lavoreranno alla terza stagione di The Boys anche Meredith Glynn e David Reed, che saranno tra i produttori esecutivi, e Jim Michaels nel ruolo di co-produttore esecutivo. In attesa di altre novità sulla terza stagione di The Boys, puoi dare un'occhiata ai poster ufficiali di Dawn of the Seven.

Quanto è interessante?
3