Sequel o reboot? James Gunn criptico su The Suicide Squad

Sequel o reboot? James Gunn criptico su The Suicide Squad
di

Non è stato un anno semplice quello appena trascorso da James Gunn, dopo l'allontanamento della Disney dalla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3, con il successivo ripensamento, e la scelta della Warner Bros. di affidargli la direzione del nuovo progetto legato a The Suicide Squad. Il regista sarà quindi a campo di entrambi i film.

Sul progetto di The Suicide Squad tuttavia nessun dettaglio è sinora trapelato. Recentemente Entertainment Tonight ha intervistato James Gunn durante un evento stampa per il film Brightburn. E alla domanda sulla definizione di sequel o reboot per The Suicide Squad, Gunn ha risposto in maniera evasiva:"Questi termini sono tutti così limitanti. Esistono così tante parole; è quello che è. Vedrete tra due anni quando uscirà".

Mentre la pre-produzione di The Suicide Squad prosegue ininterrotta, i dettagli sul film rimangono piuttosto nebulosi. James Gunn non ha nascosto però il suo entusiasmo per il progetto che lo attende. E su Instagram ne aveva parlato in questi termini:"Sono stato un grande fan di #SuicideSquad in tutte le sue incarnazioni, @DCComics - ma per me ci sarà sempre qualcosa di speciale nella serie #JohnOstrander".
I rumor su provini e trama per il momento rimangono solo voci non confermate. Le voci su Benicio del Toro sono circolate ma nessuna notizia è ufficiale.
The Suicide Squad arriverà nei cinema il 6 agosto 2021, dopo diversi titoli DC in programma, come Joker e Wonder Woman 1984.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2