Il segreto di bellezza di Cameron Diaz? Non usare il deodorante da 20 anni

Il segreto di bellezza di Cameron Diaz? Non usare il deodorante da 20 anni
di

Cameron Diaz è una delle donne più sexy del pianeta ma, probabilmente non la più profumata. L'attrice che stasera vedremo in TV con La custode di mia sorella ha dichiarato guerra ai deodoranti circa 20 anni fa, ritenendoli nocivi per la salute.

A suo dire gli anti-traspiranti producono un effetto contrario a quello pubblicizzato, incentivando il cattivo odore e causando la proliferazione dei batteri. Cameron ha affermato che l'utilizzo di deodoranti bloccherebbe sostanzialmente la puzza, e ha invitato tutti i suoi fan a gettare nella spazzatura le tanto note bombolette spray.

L'unico metodo che può aiutare a sconfiggere l'immancabile olezzo di sudore è l'utilizzo massiccio del rasoio. Solo depilandosi in maniera massiccia e frequente si potrebbe sconfiggere la puzza. La bella attrice statunitense, non è di certo l'unica star hollywoodiana ad aver dichiarato guerra ai deodoranti, infatti anche i suoi colleghi Leonardo Di Caprio e Brad Pitt hanno scelto di rinunciare agli anti-traspiranti e al sapone per via dalla loro forte vocazione ambientalista che li porta ad evitare prodotti che potrebbero inquinare ulteriormente l'acqua e l'ambiente circostante.

Intanto Cameron Diaz si è definitivamente ritirata dalla scene dopo la nascita di sua figlia, nata dalla relazione con il musicista Benji Madden. L'attrice ha ammesso che diventare mamma è stato pazzesco e che è pronta a crescere la figlia da sola senza l'ausilio di tate.

Quanto è interessante?
8