Secondo Robert Pattinson, Batman non è un supereroe

Secondo Robert Pattinson, Batman non è un supereroe
di

Robert Pattinson non vede l'ora di inziare il suo lavoro per The Batman, il film di Matt Reeves dove debutterà nei panni del Cavaliere Oscuro. Attenzione a chiamare il suo personaggio "supereroe", però, perché secondo l'attore non è una definizione adatta.

"Batman non è un supereroe" ha affermato Pattinson durante una recente intervista con Today, durante la quale ha parlato anche della fama nociva di Twilight. "Non conta. Devi avere dei superpoteri per essere un supereroe."

Le caratteristiche che differenziano il Crociato Incappucciato dagli altri supereroi sono tra i motivi che hanno spinto Pattinson a rincorrere il ruolo. Nei mesi scorsi, infatti, l'attore ha ribadito anche la sua natura di antieroe: "Batman non è un eroe. È un personaggio complicato. Non credo che riuscirei ad interpretare un vero eroe - dev'esserci sempre qualcosa di sbagliato."

Le riprese del film partiranno nei primi mesi del 2020 in vista dell'uscita nelle sale fissata al 25 giugno 2021, dunque Reeves avrà tutto il tempo di confezionare come si deve quella che è stata descritta come una vera e propria detective story. Ricordiamo che nel cast del film ci saranno anche Zoe Kravitz, Paul Dano, Colin Farrell, Andy Serkis e Jeffrey Wright.

Di recente, lo ricordiamo, è stato ingaggiato anche John Turturro nei panni di Carmine Falcone.

FONTE: Today
Quanto è interessante?
7