Marvel

Sean Gunn sta già pensando alle riprese di Guardiani della Galassia vol. 3

Sean Gunn sta già pensando alle riprese di Guardiani della Galassia vol. 3
di

James Gunn deve ancora iniziare le riprese di The Suicide Squad e riscrivere la sceneggiatura di Guardiani della Galassia vol.3 ma il fratello Sean Gunn non vede già l'ora di iniziare le riprese del nuovo capitolo dedicato alla banda più scatenata dell'universo.

Il film non arriverà nelle sale prima del 2022 - l'ultimo film della Fase 4, Thor: Love and Thunder, debutterà nel novembre del 2021 - ma nel frattempo l'interprete di Kraglin ha svelato a Comicbook.com di essere già al lavoro per capire come e quando saranno realizzate le riprese del film.

"Stiamo cercando di organizzarci proprio in questo momento" ha detto Gunn. "Penso che ci vorrà un po', ma di certo non vedo l'ora di iniziare. Sarà molto divertente. Ma non sono sicuro di quando accadrà, ma sta sicuramente arrivando."

Al momento sappiamo poco o nulla sulla trama di Guardiani della Galassia vol.3: speculazioni a parte, Gunn ha confermato che il film sarà ambientato dopo gli eventi del Thor: Ragnarok di Taika Waititi (addio team-up tra il Dio del Tuono e i Guardiani?) e inoltre nei mesi scorsi Kevin Feige ha parlato di alcuni collegamenti tra i Guardiani e gli Eterni, i protagonisti di uno dei film più attesi della Fase 4 del MCU.

Siete anche voi in trepidante attesa per il nuovo capitolo dei Guardiani? Diteci la vostra, come sempre, nello spazio dedicato ai commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3