Sean Connery, che fine ha fatto la star di 007 e Sol Levante?

Sean Connery, che fine ha fatto la star di 007 e Sol Levante?
di

Di ritorno questa sera nelle tv italiane con Sol Levante, pellicola del 1993 in cui ha recitato al fianco di Wesley Snipes e Harvey Keitel, Sean Connery non appare sul grande schermo dal 2003, quando vestì i panni di Allan Quatermain nello sfortunato adattamento de La leggenda degli uomini straordinari. Ma l'attore si è ritirato ufficialmente?

Purtroppo per i tanti amanti della settima arte che non vedrebbero l'ora di rivedere la star di 007 al cinema, la risposta è sì.

Dopo che nel 2005 criticò duramente l'industria definendola piena di "idioti" dalle scarse capacità, infatti, l'operazione per un tumore ai reni che affrontò nel 2006 lo convinse a ritirarsi ufficialmente con un comunicato all'AFI: "Sono andato definitivamente in pensione. È stato un brutto periodo ma ora mi sento molto bene."

Intervistato nel 2011, l'amico e collega Michael Caine ha poi confermato una volta per tutte che Connery aveva rinunciato alla recitazione. "Non farà più film. Gliel'ho appena chiesto. Mi ha detto 'No, non ne farò più" ha spiegato l'attore al Telegraph.

A pochi mesi dal suo 90° compleanno, in ogni caso, Connery può certamente definirsi orgoglioso della sua straordinaria carriera da attore, che da Agente 007 - Licenza di uccidere a The Untouchables - Gli Intoccabili ci ha regalato delle interpretazioni a dir poco indimenticabili.

A proposito dell'attore, lo sapeva che Sean Connery ha scritto un film di 007 mai realizzato?

Quanto è interessante?
8