Sean Connery, ci lascia a 90 anni il primo e storico interprete di James Bond

Sean Connery, ci lascia a 90 anni il primo e storico interprete di James Bond
di

Come da triste annuncio dato dalla famiglia, si è spento nelle ultime ore alla veneranda età di 90 anni il mitico e amatissimo Sir Sean Connery, primo, indimenticabile e storico interprete di James Bond sul grande schermo, forse tra i volti più noti e famosi del cinema internazionale dell'intera storia della Settima Arte.

Se anche è vero che la carriera di Connery subì un'accelerata impressionante e un'esplosione internazionale grazie al primo film del franchise di 007, il bellissimo Dr. No di Terence Young, il grande interprete britannico ha avuto modo di mettersi in gioco e farsi conoscere per tantissimi altri titoli cult o classici, dal Marnie di Alfred Hitchcock a La collina del disonore di Sidney Lumet, senza dimenticare 1855 - La prima grande rapina al treno di Michael Crichton, I banditi del tempo di Terry Gilliam, l'indimenticabile Highlander di Russell Mulcahy o Indiana Jones e l'ultima crociata di Steven Spielberg.

Prima del suo ufficiale ritiro dalle scene avvenuto nel 2005, all'età di 75 anni, Connery aveva recitato in Robin Hood - Il principe dei ladri di Kevin Reynolds, in The Rock di Michael Bay e Scoprendo Forrester di Gus Van Sant, chiudendo la sua lunga e stratificata carriera con l'adattamento cinematografico de La leggenda degli uomini straordinari di Alan Moore.

Aveva compiuto 90 lo scorso agosto.

FONTE: BBC
Quanto è interessante?
14