Sean Bean sponsorizza un collega di Game of Thrones come prossimo 007

Sean Bean sponsorizza un collega di Game of Thrones come prossimo 007
di

No Time to Die sarà l'ultimo film di 007 con Daniel Craig nei panni dell'iconico agente segreto britannico. La corsa ad indovinare il nome dell'attore che avrà l'onore e l'onere di ereditarne il ruolo è già partita, e i candidati non mancano di certo.

Non si tratta di nomi di poco conto, ovviamente: Idris Elba, Tom Hardy e Tom Hiddlestone sono solo alcuni degli attori tirati in ballo come papabili ad essere il nuovo James Bond, ma non è da escludere naturalmente l'inserimento di qualche outsider.

Il primo nome fuori concorso è stato tirato fuori proprio da uno dei protagonisti di questo No Time to Die, vale a dire Sean Bean: l'attore ha infatti voluto avanzare la candidatura di uno dei colleghi che meglio ha potuto conoscere durante la sua breve ma intensa esperienza nei panni di Ned Stark sul set di Game of Thrones.

Si tratta di Richard Madden, reso celebre dalla serie HBO proprio nel ruolo di Robb Stark, primogenito di Ned e Catelyn: "Richard Madden ha tutto ciò che richiede il ruolo, è forte, virile ed ha anche un po' di pancetta. E poi sa essere vulnerabile, è di bella presenza, ed è Scozzese! [ride] Ho sempre pensato che fosse un ottimo attore. Poi ha un bel po' di esperienza, ha un sacco di progetti in programma. E sono tutti davvero, davvero ottimi" ha spiegato Bean.

Chissà che la candidatura di Madden non venga sul serio presa in considerazione! Le ultime immagini di No Time to Die, intanto, ci hanno mostrato il nuovo look della Aston Martin di Bond e un nuovo sguardo a Daniel Craig e Lea Seydoux.

FONTE: Digitalspy
Quanto è interessante?
2