Marvel

Scream supera No Way Home: Ghostface batte Spider-Man al box office e ferma il record!

Scream supera No Way Home: Ghostface batte Spider-Man al box office e ferma il record!
di

Prima o poi doveva succedere, e ci ha pensato Ghostface: gli analisti del box office nord-americano infatti stanno riportando in queste ore che Spider-Man: No Way Home ha perso per la prima volta il primo posto nella classifica degli incassi, battuto dall'esordio del nuovo capitolo di Scream.

Il viaggio di Peter Parker al primo posto della classifica giunge al termine grazie al quinto capitolo della saga horror creata da Wes Craven, che ha debuttato davanti a tutti con un incasso di $13,3 milioni da 3.664 sale questo venerdì: secondo le stime, il film chiuderà il week-end d'esordio con $35 milioni di dollari, rispettando dunque le aspettative degli analisti.

Purtroppo per la Sony, che stava ancora festeggiando il premio di Rotten Tomatoes a Spiderman No Way Home, l'esordio di Scream ha impedito di siglare l'ennesimo record: il cinecomic Marvel Studios con Tom Holland infatti ha 'rischiato' di diventare il primo film dai tempi di Black Panther (2018) a conquistare la prima posizione per cinque weekend consecutivi negli USA, striscia di 'vittorie' che però è destinata ad interrompersi. Tuttavia, il blockbuster Sony/Marvel supererà Black Panther nella classifica nazionale all-time proprio nei prossimi giorni, dato che il totale domestico si sta inesorabilmente avvicinando ai $700 milioni di dollari: No Way Home ha infatti aggiunto $5,1 milioni di dollari d'incasso questo venerdì, e secondo le stime chiuderà il nuovo week-end con altri $26,7 milioni, cifra che porterà il totale domestico a $704 milioni.

Al terzo posto troviamo Sing 2 di Universal/Illumination, mentre la top 5 è chiusa da The King's Man di Disney/20th Century Studios e da The 355 della Universal.

Nel frattempo, Tom Holland ha parlato dei nuovi sequel di Spiderman e del suo ritorno in casa Marvel dopo No Way Home.

Quanto è interessante?
5