Scream 5, il film avrà dei finali alternativi: ecco il motivo

Scream 5, il film avrà dei finali alternativi: ecco il motivo
di

Dovrà passare ancora qualche mese prima di poter vedere nelle sale Scream 5, nuovo capitolo del franchise horror creato da Wes Craven. L'uscita del film è prevista per il 14 gennaio 2022. Si tratta di una delle poche produzioni ad aver superato il picco della pandemia, con le riprese che si sono svolte lo scorso autunno a Wilmington.

Attualmente il film, il primo del franchise orfano di Wes Craven, è in post-produzione. Scream 5 è diretto da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett di Radio Silence e registra il ritorno di Neve Campbell nei panni di Sidney Prescott, David Arquette nel ruolo di Dewey Riley e Courteney Cox nel ruolo di Gale Weathers.

Bloody Disgusting riporta una notizia sorprendente: del film non solo esistono più versioni della sceneggiatura ma anche del montaggio, allo scopo di evitare che vengano diffusi spoiler. Ciò non sorprenderà i fan più accaniti del franchise, visto che in passato le fughe di notizie sono state un vero problema per la saga. Una bozza di Scream 2 firmata da Kevin Williamson venne diffusa online, inducendo una riscrittura dell'ultimo minuto che cambiò il finale del film. Inoltre al cast attuale sono stati dati copioni falsi, per nascondere anche a loro l'identità di Ghostface.
Il ritorno al cinema di Scream non sarà prima di gennaio 2022 ma di sicuro il divertimento a tema horror è appena cominciato.

A novembre Courteney Cox postò una foto con Wes Craven, rivolgendosi proprio al regista:"Saresti fiero del nuovo film".

Quanto è interessante?
2