Scoot McNairy entra nel cast di Once Upon a Time in Hollywood

di

Scoot McNairy, noto per i suoi ruoli in Killing Them Softly e nella serie Halt and Catch Fire della AMC, ha raggiunto un accordo per far parte del cast di Once Upon a Time in Hollywood, nono film diretto in carriera da Quentin Tarantino. Lo riporta Deadline. McNairy interpreterà un cowboy chiamato Business Bob Gilbert, personaggio di una serie tv.

Scoot McNairy si unisce ad un cast che sembra crescere all'infinito e include Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Burt Reynolds, Timothy Olyphant, Michael Madsen, Tim Roth, Damian Lewis, Luke Perry, Emile Hirsch, Dakota Fanning, Clifton Collins, Keith Jefferson, Nicholas Hammond, James Marsden, Julia Butters e Al Pacino.
Ambientato a Los Angeles nell'estate del 1969, Once Upon a Time in Hollywood racconta la storia dell'attore Rick Dalton (DiCaprio), ex star che tenta di tornare nel mondo del cinema insieme alla sua controfigura Cliff Booth (Pitt). L'orribile omicidio di Sharon Tate (Robbie), vicina di casa di Dalton, e di quattro suoi amici, ad opera della Famiglia di Charles Manson fa da sfondo alla storia principale. Si tratta del primo film di Tarantino basato su eventi realmente accaduti.
La produzione di Once Upon a Time in Hollywood si svolgerà a Los Angeles e la distribuzione del film è prevista per il 9 agosto 2019.
Scoot McNairy nel 2017 ha fatto parte del cast di Sleepless - Il giustiziere di Baran bo Adar, La vendetta - Aftermath di Elliott Lester e War Machine di David Michôd.

Quanto è interessante?
5