Scooby-Doo: inizialmente il film doveva essere vietato ai minori di 17 anni

INFORMAZIONI FILM
di

Sono passati quindici anni dall'uscita nelle sale di Scooby-Doo: il film, pellicola diretta da Raja Gosnell e scritta dal regista di Guardiani della Galassia, James Gunn. Il film ha appassionato milioni di bambini, anche perchè fu il primo live action, realizzato in tecnica mista e computer grafica, basato sulla serie tv animata Scooby-Doo.

Ciononostante Scooby-Doo: il film doveva essere un prodotto più adatto ad adolescenti e adulti con una classificazione R Rated, vietandolo ai minori di 17 anni, come ha confermato lo stesso Gunn:"Non era esattamente quello che avevo quando Scooby-Doo uscì al cinema. Lo studio ha finito per spingere il film verso un pubblico infantile dal taglio più pulito. E si, inizialmente doveva essere vietato ai minori di 17 anni. Sai, è la vita. Mi sono divertito molto nel fare questo film, nonostante tutto. E sono stato in grado di mangiare, acquistare una macchina e una casa grazie a questo."

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1