Schwarzenegger su Trump: "Non sa essere Presidente ma solo Trump, ed è innamorato di me"

Schwarzenegger su Trump: 'Non sa essere Presidente ma solo Trump, ed è innamorato di me'
di

In una nuova intervista con Men's Health, l'attore ed ex governatore della California Arnold Schwarzenegger ha analizzato la presidenza di Donald Trump paragonandola alla sua esperienza personale in campo politico.

"Mi lamento sempre del fatto che Trump non sia stato in grado di passare da Trump a presidente", ha detto alla rivista, sottolineando in maniera obiettiva e ponderata come anche lui, in passato, si è trovato di fronte allo stesso identico problema.

"Anche io sono rimasto bloccato nel mio essere Arnold", ha spiegato la star. “Arnold è uno che riesce sempre a fare le cose che si mette in testa di fare. Mi fissavo con qualcosa e poi lo faccio e lo faccio e lo faccio e lo faccio, fino a quando alla fine non ci riuscivo. Ho sentito lo stesso impulso con la politica, ma ho imparato rapidamente che non è così che funziona in quel mondo. Devi essere in grado di riunire le persone. Ci vuole molto più tempo, molto più sforzo. Se non è una cosa che ti piace davvero, non devi entrare in politica."

Per quanto riguarda le numerose frecciatine che il presidente degli Stati Uniti periodicamente torna a rivolgere all'attore, l'attore ha scherzato: "Penso che Trump sia innamorato di me. Questa è la realtà. Sotto sotto vuole essere me."

Per altre informazioni più cinematografiche, guardate la nuova immagine di Terminator: Destino Oscuro e le parole di affetto di James Cameron su Schwarzenegger.

Quanto è interessante?
5