Schiaffo di Will Smith, la risposta dell'Academy:"Non condoniamo la violenza"

Schiaffo di Will Smith, la risposta dell'Academy:'Non condoniamo la violenza'
di

L'Academy ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in seguito al brutto episodio in diretta agli Oscar che ha visto coinvolti Chris Rock e Will Smith. Dopo un commento del comico nei confronti della moglie di Smith, Jada Pinkett Smith, la star di King Richard è salito sul palco per schiaffeggiare il collega.

In un post su Twitter, l'Academy ha dichiarato:"L'Academy non condona la violenza in alcuna sua forma. Questa sera siamo felici di celebrare i vincitori dei 94esimi Academy Award, che meritano questo momento di riconoscimento dai loro pari e dagli amanti del cinema in tutto il mondo".

Dopo essere salito sul palco e aver colpito Rock con uno schiaffo, Will Smith è tornato al suo posto continuando a proferire parole irriguardose nei confronti del collega.
Chris Rock si trovava in quel momento sul palco per presentare la categoria del miglior documentario - premio assegnato a Summer of Soul - quando ha accennato all'alopecia di cui soffre Jada Pinkett Smith, indicando come fosse pronta ad unirsi al sequel di Soldato Jane, in riferimento alla testa rasata del personaggio di Demi Moore nel film.

Jada Pinkett Smith aveva parlato in passato del suo problema di alopecia, affermando di essere pronta a conviverci.
Secondo una dichiarazione del dipartimento di polizia di Los Angeles, Chris Rock avrebbe deciso di non sporgere denuncia nei confronti di Will Smith.

Will Smith ha vinto il premio quale miglior attore protagonista per il film Una famiglia vincente; sul nostro sito trovate la recensione di King Richard.

Quanto è interessante?
4