Schegge di paura, l'esordio di Edward Norton tra rimpianti e rifiuti

Schegge di paura, l'esordio di Edward Norton tra rimpianti e rifiuti
di

Questa sera va in onda su La7 Schegge di paura, un thriller del 1996 liberamente ispirato al romanzo giallo di William Diehl, Primal Fear. Si tratta del film d'esordio di Edward Norton che, gli è addirittura valso la candidatura ai Premi Oscar 1997 come miglior attore non protagonista ma, le cose sarebbero potute andare molto diversamente.

Infatti il ruolo di Aaron Stampler, chirichetto timido e balbuziente con chiari disturbi mentali, accusato dell'omicidio dell'arcivescovo di Chicago, sarebbe potuto andare a ben altri attori. Inizialmente si era pensato a Leonardo DiCaprio ma, il giovane ventiduenne aveva da poco finito le estenuanti riprese di Buon compleanno Mr. Grape e, era deciso a cimentarsi in una nuova esperienza cinematografica al fianco di Baz Luhrmann, ovvero Romeo + Giulietta.

Il ruolo era stato proposto poi a Wil Wheaton che però non volle abbandonare la scuola cinema e nemmeno le continue insistenze del suo agente riuscirono a fargli cambiare idea. Come rivelato poi dall'attore stesso, l'aver rifiutato questa parte che è valsa a Norton addirittura un Golden Globe, è uno dei suoi più grandi rimpianti e, attribuisce proprio a questa scelta errata la sua non brillantissima carriera cinematografica. L'ex Wesley Crusher di Star Trek – The Next Generation non può infatti vantare di certo ruoli di grandissimo spessore e, viene ricordato negli ultimi anni sopratutto per essere stato la nemesi di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory.

Chi invece avrebbe voluto vestire a tutti i costi i panni di Aaron Stampler è Matt Damon. L'attore avrebbe fatto di tutto per ottenere la parte avendone riconosciuto sin dall'inizio l'immenso potenziale ma, ai provini fu proprio Norton ad avere la meglio. Certo il successo di quest'ultimo è stato dettato anche dalla grandissima sintonia con Richard Gere che, all'epoca aveva 46 anni ed era già un attore molto affermato.

Se siete interessati a sapere di più su questo thriller di grande spessore, date un'occhiata alla nostra recensione di Schegge di paura e fateci sapere nei commenti cosa ne pensate.

Quanto è interessante?
3