Marvel

Scarlett Johansson, ci siamo: Black Widow verso un nuovo rinvio

Scarlett Johansson, ci siamo: Black Widow verso un nuovo rinvio
di

In un'attenta analisi pubblicata sulle pagine di Variety, viene stimato che i rinvii che hanno caratterizzato il 2020 non diminuiranno nel 2021 e che nel fuoco incrociato potrebbe finirci anche Black Widow, l'atteso cinecomic Marvel Studios con protagonista Scarlett Johansson.

Poiché più territori degli Stati Uniti continuano a lottare con la pandemia di coronavirus, la prospettiva che il pubblico sia in grado di tornare a riempire una sala cinematografica per Variety non è esattamente fattibile al momento.

Un ulteriore ritardo per Black Widow aprirebbe seriamente la porta ad una distribuzione tramite il servizio di streaming on demand Disney+, considerato soprattutto che con WandaVision il treno della Fase 4 ha ormai lasciato la stazione e la Disney non può continuare - secondo Variety - a rimandare i film all'infinito. Recentemente la Sony ha rinviato nuovamente Morbius, e alcune voci sostengono che anche 007 No Time To Die sarà rimandato ancora. Ricordiamo che Black Widow è attualmente previsto per un'uscita dal 7 maggio, ma i vertici dei Marvel Studios dovranno fare il punto di questa situazione tenendo conto della sua costante evoluzione.

Voi che cosa ne pensate? Vorreste aspettare e vedere Black Widow al cinema oppure preferireste averlo subito ma su Disney+? Come al solito, fateci sapere la vostra opinione nella sezione dei commenti che trovate qui sotto.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
5