Saoirse Ronan: "Voglio essere il prossimo villain di Jame Bond"

Saoirse Ronan: 'Voglio essere il prossimo villain di Jame Bond'
di

Ormai da diverso tempo si discute sul modo in cui il franchise di James Bond possa evolversi per essere sempre più al passo con i tempi. Sono varie le ipotesi che si rincorrano, qualcuno ipotizza addirittura che una donna possa essere il prossimo agente 007.

Nel caso in cui venisse scelta una donna per il ruolo da protagonista, Saoirse Ronan sembrerebbe essere pronta a vestire i panni del villain di questa nuova e rivoluzionaria produzione. Nel corso di un'intervista rilasciata ad MTV News, l'attrice ha detto: "Mi piacerebbe fare un Bond. Mi piacerebbe davvero interpretare un cattivo in un film di James Bond, o qualcosa del genere. Sarebbe incredibile. Ma mi piacerebbe fare qualcosa di veramente grande".
Nonostante la giovane età, l'attrice che ha ricevuto già 4 nomination agli Oscar sembra essere certa che le donne possano avere un ruolo dominante nei prossimi film. Fin qui, non abbiamo mai avuto modo di conoscere un cattivo tutto al femminile in James Bond, fatta eccezione per Rosamund Pike. Le donne hanno infatti quasi sempre svolto solo ruoli secondari al fianco del villain principale.

Saoirse Ronan ha già interpretato una spietata assassina diversi anni fa nel film Hanna e sarebbe dunque prontissima a farsi valere all'interno di un franchise tanto iconico che si avvia verso la sua 26esima pellicola.

Intanto qualcuno vorrebbe John Boyega nei panni del prossimo agente 007 ma, sono molti gli interpreti accostati a questo personaggio. Henry Cavill sembra essere quello più apprezzato dai fan.

Quanto è interessante?
2