Santa Jaws: squali killer vestiti da Babbo Natale, il film trash perfetto per Halloween

Santa Jaws: squali killer vestiti da Babbo Natale, il film trash perfetto per Halloween
di

Siete amanti degli squali, dei film horror di serie B e dei cappellini da Babbo Natale? Beh, allora c'è un film che potrebbe fare al caso vostro e si intitola Santa Jaws.

Basterebbe il titolo per capire che ci troviamo di fronte ad un capolavoro assoluto, ma data la natura del progetto è più che giusto spendere qualche parola anche sulla trama: il film è ambientato durante il periodo natalizio e si concentra sulla tragica vicenda di un ragazzo che vorrebbe trascorrere le vacanze in solitudine, senza avere a che fare con i drammi familiari. Grazie ad un utilizzo della legge del contrappasso che potrebbe competere tranquillamente con i migliori canti danteschi, il nostro eroe si ritrova a vedersi sterminare la famiglia da un terribile squalo, la cui pinna è decorata con un cappellino natalizio.

Non manca un sapiente uso di tutte le peggiori tecniche cinematografiche, dallo splatter mal riuscito alla recitazione avariata, e sebbene il film sia uscito nel 2018, gli estimatori del genere hanno iniziato a venerarlo come film perfetto per Halloween 2020. Come spesso avviene, il genio non viene compreso subito.

Su Twitter possiamo leggere commenti divertiti come: "Santa Jaws è il film migliore dell'anno. Anche se è uscito due anni fa. Dovete guardarlo", "Santa Jaws... okay non so bene cosa dire di questo film. Parla di uno squalo assassino che indossa un cappello da Babbo Natale. Probabilmente è incredibile come sembra. A volte è bello guardare certi film horror dozzinali".

Sembra proprio che Santa Jaws abbia le carte in regola per entrare nell'olimpo dei film trash insieme a Planet of the Shark e al simulatore di squalo Maneater.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
4