Samuel L. Jackson non farà parte del cast di Once Upon a Time in Hollywood

di

Samuel L. Jackson probabilmente non collaborerà per l'ennesima volta con Quentin Tarantino nel suo nuovo film in lavorazione, Once Upon a Time in Hollywood. Il regista di Pulp Fiction sta assemblando uno dei cast più importanti della sua carriera per questo film, con protagonisti, tra gli altri, Leonardo DiCaprio e Brad Pitt.

DiCaprio interpreta Rick Dalton, un'ex star della tv, e Brad Pitt è Cliff Booth, il suo stunt-man. Entrambi cercheranno di trovare il loro posto a Hollywood. Il cast all star comprende già volti noti del cinema tarantiniano e new entry.
Già confermate le presenze di Margot Robbie nei panni di Sharon Tate, Kurt Russell, Burt Reynolds, Dakota Fanning, Tim Roth, Michael Madsen, Luke Perry, Al Pacino e Damian Lewis. Ma un pilastro del cinema di Tarantino non farà parte della gruppo: Samuel L. Jackson. L'attore ha parlato dell'argomento con CinemaBlend, affermando di non aver sentito Tarantino recentemente:"No, sto girando Captain Marvel. Sono isolato. Non ne ho idea, non ho avuto notizie da lui".
L'anno scorso Jackson ha incontrato Tarantino per parlare di un possibile coinvolgimento dell'attore nel nuovo film ma probabilmente un conflitto di programmazione tra i due ha ostacolato l'ipotesi. Probabilmente la produzione di Once Upon a Time in Hollywood si sovrappone con quella di Captain Marvel, dove Jackson è impegnato nel ruolo di Nick Fury. Possibile che all'attore venga ritagliato un piccolo cameo nel film di Tarantino ma al momento è solo una supposizione.
Per Quentin Tarantino, Samuel L. Jackson ha recitato in Pulp Fiction (1994), Bastardi senza gloria (2009), Django Unchained (2012) e The Hateful Eight (2015).

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
4