Salt, 5 cose che forse non sapete sul film con Angelina Jolie

Salt, 5 cose che forse non sapete sul film con Angelina Jolie
di

Questa sera su Rai 4 va in onda Salt, adrenalinico action spy-thriller del 2010 diretto da Phillip Noyce e con protagonista Angelina Jolie nei panni di un'agente della CIA accusata di essere un spia russa.

Nel film, l'agente della CIA Evelyn Salt viene accusata da un disertore di essere una spia russa sotto mentite spoglie: convinta di essere vittima di un complotto, la donna si dà alla fuga forte della sua esperienza e dei suoi contatti dopo anni di lavoro come agente segreto. Per evitare la cattura e proteggere il marito, Evelyn deve dimostrarsi più furba dei suoi colleghi della CIA.

In occasione del suo ritorno in tv, ecco 5 curiosità e retroscena su Salt:

  • Il film è stato scritto originariamente con Salt come personaggio maschile, e per il ruolo si era pensato a Tom Cruise.
  • Angelina Jolie ha svolto gran parte dei suoi stunt in prima persona, senza bisogno di essere sostituita dalle controfigure.
  • Salt prende il nome da Strategic Arms Limitation Talks (S.A.L.T.), i negoziati per la limitazione delle armi strategiche siglati tra Unione Sovietica e USA in due occasioni durante la Guerra Fredda, nel 1972 e 1979.
  • La sceneggiatura del film faceva parte della Black List del 2007, la "lista nera" di Hollywood in cui vengono inseriti i migliori script non ancora messi in produzione.
  • Il vero design del rifugio antiatomico sotterraneo della Casa Bianca è in realtà un’informazione classificata. Per realizzarlo, dunque, lo scenografo Scott Chambliss si è basato sui design di un vecchio bunker del governo tedesco a Ahrweiler, vicino a Bonn.

Per altri approfondimenti, vi lasciamo alla recensione di Salt.

Quanto è interessante?
1