Safe House e quella volta che Ryan Reynolds fece due occhi neri a Denzel Washington

Safe House e quella volta che Ryan Reynolds fece due occhi neri a Denzel Washington
di

Di aneddoti bizzarri o divertenti le star ne hanno davvero tantissimi da raccontare, ma sapevate che ad esempio che Ryan Reynolds fu la causa di ben due occhi neri per Denzel Washington sul set di Safge House?

Accadde tutto in quella maledetta scena...

L'interprete di Deadpool Ryan Reynolds ha raccontato nel dettaglio al programma di David Letterman come fece a fare due bei lividi sul volto del Premio Oscar Denzel Washington, uno per occhio, durante le riprese del film di Daniel Espinosa Safe House.

"C'è questa scena nel film in cui lui striscia all'interno dell'auto partendo dal bagagliaio fino ad arrivare a me, mi afferra e cerca di strozzarmi. Stavamo davvero guidando una macchina ad alta velocità, e... Era davvero un casino, la macchina fuori controllo e a un certo punto ho sentito di aver tirato una botta fortissima all'occhio di Denzel che ero sicuro di averlo infortunato sul serio"

E in effetti l'attore si era beccato quello che poi sarebbe diventato un bel livido, tanto che Reynolds era convinto che avrebbero dovuto fermare temporaneamente le riprese. Ma "stava bene, se ne è uscito con un 'Hey, di incidenti ne capitano. Rifacciamola con le inquadrature dal lato opposto così possiamo continuare e non si vede nulla'".

Ma la situazione rimane meno che ideale, dato la scena è sempre quella, così come le condizioni in cui sono costretti girare e... Succede di nuovo.

"È accaduto ancora, Ho beccato l'altro occhio, Dave. E per un minuto, Denzel sembrava un ornamento natalizio".

Quanto è interessante?
2