Ray Fisher contro Joss Whedon: cosa ne pensa Zack Snyder? Scopriamolo insieme

Ray Fisher contro Joss Whedon: cosa ne pensa Zack Snyder? Scopriamolo insieme
di

In un momento in cui il Black Lives Matter è più centrale e importante che mai, rispetto agli ultimi anni, le pesanti dichiarazioni di Ray Fisher su Joss Whedon e quello che ha definito "un suo comportamento inaccettabile sul set" hanno infiammato il dibattito tra i fan DC e i vari media, creando il caos.

Preso da un momento di rabbia, forse volendosi sfogare, l'attore ha infatti scritto via social "che Whedon si comportò in modo inaccettabile sul set di Justice League, persino spinto dai produttori ed exectuvie Warner Bros". Questo ha fatto infuriare non poco i diretti interessati, meno Whedon, che ha preferito un secco "no comment".

La risposta dei produttori è stato un rifiuto categorico delle accuse, ricordando che l'attore fosse solo ed esclusivamente infervorato per il trattamento riservato al suo personaggio, a suo dire "ridotto a un personaggio nero-che-fa-il-figo e spara ogni tanto qualche tormentone". Non accettando questo fatto, i produttori hanno sottolineato come in merito ci siano stati contrasti "quando gli fu chiesto di dire booya", che è la famosa esclamazione di Cybrog in Teen Titans GO!

Ad ogni modo, Fisher è poi tornato sull'argomento, "prendendosi un momento per ritirare vigorosamente ogni parte della precedente affermazione" e parlando di Whedon come "di una grande persona, quella giusta scelta da Zack per portare a termine il lavoro". Non sappiamo cosa sia effettivamente successo per un cambio così radicale di posizione, ma quel che è certo è il post di Fisher ha ottenuto con il passare del tempo molto risalto, tanto da essere persino condiviso da membri della crew di Justice League (o del team creativo) in appoggio a Fisher.

In aggiunta, soprattutto, il post iniziale dell'attore ha ottenuto tra i tanti like via Twitter anche quello importante di Zack Snyder, elementi che ha sorpreso molto i fan, spingendo qualcosa a fare uno screenshot del suo endorsement alle dichiarazioni dell'interprete di Cyborg, sai mai dovesse il il post essere cancellato in futuro.

Questo significa che anche per Snyder quelle accuse sono fondate? Il mi piace sembrerebbe confemare questa ipotesi, anche se il regieta non è intervenuto direttamente sulla vicenda a difesa dell'uno o dell'altro. Un semplice cuore per prendere posizione, alla fine.

Vi lasciamo all'articolo dedicato alla Zack Snyder's Justice League, dove tornerà anche Ray Fisher come Cyborg.

Quanto è interessante?
3