Russell Crowe interpreterà il ruolo di uno spietato mafioso nel thriller American Son

Russell Crowe interpreterà il ruolo di uno spietato mafioso nel thriller American Son
INFORMAZIONI FILM
di

Variety riporta che il premio Oscar Russell Crowe reciterà nel thriller della Paramount American Son, la cui sceneggiatura sarà basata su quella dell'acclamato film francese A Prophet.

Andrew “Rapman” Onwubolu è a bordo per dirigere il film da una sceneggiatura del famoso Dennis Lehane, mentre Neal H. Moritz e Toby Jaffe sono attaccati come produttori attraverso il banner Original Film. Secondo Variety, Rapman avrebbe ottenuto il lavoro dopo il suo film Blue Story, che ha attirato l'attenzione dei dirigenti della Paramount.

American Son è incentrato su un uomo che, dopo essere caduto sotto il controllo di uno spietato mafioso (interpretato da Crowe) mentre era in prigione, costruisce un sindacato criminale multirazziale, abbatte il suo mentore e guadagna un posto per i suoi uomini al fianco della mafia italiana e russa. Al momento, la Paramount è ancora alla ricerca dell'attore protagonista, che inizierà a breve.

Il film originale, diretto dal grande Jacques Audiard, racconta la storia di un uomo arabo (interpretato da Tahar Rahim) che viene mandato in una prigione francese, dove diventa un caposaldo della mafia. A Prophet vinse il gran premio della giuria al Festival di Cannes 2009, ed è stato anche nominato per il miglior film in lingua straniera agli Oscar 2010.

Il prossimo progetto di Crowe, Unhinged, sarà il primo a tornare nei cinema dopo la pandemia. Per altri approfondimenti scoprite i retroscena sul controverso Noah, film di Darren Aronofsky con protagonista Crowe.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1