Russell Crowe, addio al padre John Alexander: il saluto dell'attore sui social

Russell Crowe, addio al padre John Alexander: il saluto dell'attore sui social
di

Russell Crowe ha reso omaggio al padre, John Alexander Crowe, scomparso all'età di 85 anni. La star de Il gladiatore ha utilizzato Twitter per annunciare la triste notizia. Crowe sr. è scomparso nella casa di famiglia a Coffs Harbour nella giornata di giovedì. Nelle parole del figlio tutto l'amore nei confronti del padre.

"Ho fatto ritorno ai boschi, la scorsa notte. Oggi, nonostante il sole sia alto nel cielo e la pioggia torrenziale abbia smesso di scorrere, porta con sé una data che sarà sempre puntellata di tristezza. Il mio carissimo vecchio, il mio splendido papà, il più gentile tra gli uomini è morto. Sto postando tutto questo perché so che ci sono migliaia di persone nel mondo cui ha saputo toccare il cuore, cui ha stuzzicato il fianco con i suoi occhi furbi, con la sua eterna sfacciataggine" ha scritto Crowe.

"Credo che, con tutta probabilità, sia il metodo più efficiente per far sapere a tutti quanto è successo" ha dichiarato la star, riferendosi alla decisione di comunicare la notizia tramite i social.
Russell Crowe ha sempre ricordato l'importanza del padre nella sua vita. Grazie al trasferimento di John Alexander in Australia dalla Nuova Zelanda per fare il ristoratore sui set, il piccolo Russell ha potuto crescere circondato da quella che sarebbe poi stato il suo lavoro e la sua vita.
Ieri è stato annunciato che Russell Crowe parteciperà a Thor: Love and Thunder, al fianco di Natalie Portman e Chris Hemsworth.
Inoltre è possibile vedere Russell Crowe nell'esplosivo trailer di Unhinged, risalente alla scorsa estate.

Quanto è interessante?
2