Marvel

Rumor: i Marvel Studios faranno un recasting di tutti gli X-Men, tranne Deadpool

Rumor: i Marvel Studios faranno un recasting di tutti gli X-Men, tranne Deadpool
di

Nonostante il nuovo ed intenso trailer ufficiale di X-Men: Dark Phoenix, i fan non vedono l'ora di vedere i celebri mutanti fumettistici all'interno del sempre più ampio e variegato Marvel Cinematic Universe. Secondo le speculazioni, non confermate, Kevin Feige avrebbe in mente un completo recast dei personaggi, che saranno reintrodotti da zero.

Secondo il portale We Got This Covered (ricordiamo: non sempre attendibile), i Marvel Studios sarebbero seriamente intenzionati a proporre una versione fresca e originale degli amati personaggi, in modo tale da garantire un'introduzione sensata ed efficace nel mondo supereroistico già consolidato.

Se tali rumor venissero confermati, potremmo trovarci dinnanzi a nuovissime versioni di eroi e cattivi, già amati a livello fumettistico, tra cui Professor X, Magneto, Ciclope, Tempesta e, ovviamente, Wolverine. Tutti gli X-Men sarebbero reintrodotti da zero, per permettere allo spettatore di conoscere un approccio diverso ai personaggi, nonché scollegato da quello visto finora nei cinefumetti prodotti dalla 20th Century Fox.

L'unico personaggio a "salvarsi" da questo inevitabile recasting sarebbe Deadpool, nuovamente interpretato da Ryan Reynolds, che dovrebbe dunque proseguire le proprie, spericolate avventure sul grande schermo, mantenendo un rating vietato ai minori.

Sempre secondo il sito, i Marvel Studios starebbero pensando ad un gruppo di attori, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, in grado di permettere una trattazione cinematografica destinata a durare per molti anni a venire.

Ovviamente, molte cose potrebbero cambiare, e la Disney potrebbe decidere di procedere in un'altra direzione, in seguito alla fusione con la Fox. Noi, come sempre, vi terremo aggiornati con tutti i prossimi sviluppi.

Quanto è interessante?
6