Rumor: L'uomo d'acciaio 2 potrebbe arrivare nel 2020

di

Al momento è solo una voce non confermata da prendere con le dovute cautele, ma la Warner potrebbe aver programmato l’uscita di L’uomo d’acciaio 2 per il 2020.

Allo stato attuale delle cose, non c’è ancora nessuna conferma ufficiale della produzione in cantiere da parte dello studio del sequel di L’uomo d’acciaio, il film che ha inaugurato il DC Extended Universe, diretto da Zack Snyder e uscito nel lontano 2013. Tuttavia, negli ultimi tempi sono stati due i principali nomi di registi che si sono visti collegare al progetto del sequel, ovvero Matthew Vaughn (Kingsman: Il cerchio d’oro, Kick-Ass) e Christopher McQuarrie, quest’ultimo al lavoro proprio con Henry Cavill alias Clark Kent/Superman nell’imminente Mission: Impossible – Fallout.

A quanto pare, sembra che Mario-Francisco Robles da El Fanboy Podcast abbia appreso da fonti interne proprio alla Warner Bros. che i piani attuali per quanto riguarda il sequel de L’uomo d’acciaio prevedano la sua uscita nelle sale nel 2020. Se fosse vero, la produzione della pellicola dovrebbe iniziare al massimo entro la fine di quest’anno o tutt’al più a inizio 2019 per avere poi il tempo di dedicarsi alla post-produzione della pellicola.

Ulteriori notizie potrebbero arrivare anche dal prossimo San Diego Comic-Con, atteso per luglio. La Warner avrà infatti la possibilità di rubare la scena alla concorrente Marvel, che ha confermato la sua assenza dalla manifestazione di quest’anno, con Kevin Feige a giustificare la cosa dicendo che i fan avrebbero avuto bisogno di sedimentare al loro interno il finale di Avengers: Infinity War.

Il prossimo film del DC Extended Universe a vedere la luce della sala cinematografica sarà Aquaman di James Wan, atteso per il 14 dicembre 2018.

Quanto è interessante?
5