Rose Leslie su Assassinio sul Nilo: "Non sono brava a scoprire i colpevoli!"

Rose Leslie su Assassinio sul Nilo: 'Non sono brava a scoprire i colpevoli!'
di

A poche ora dalla pubblicazione della sua prima foto col pancione da quasi neo-mamma Rose Leslie, celebre star di Game of Thrones, ha rilasciato una nuova intervista per la promozione del suo nuovo film in uscita, Assassinio sul Nilo.

L'ex interprete della 'bruta' Ygritte ha detto alla rivista Stylist: "La possibilità offerta da questo film non era solo quella di lavorare con il grande Sir Kenneth Branagh, ma anche lavorare in un certo senso con Agatha Christie: chi non ama Agatha Christie? I romanzi polizieschi mi sono sempre piaciuti. Trovo che sia molto catartico che alla fine la giustizia venga servita. Ma il mondo di Agatha Christie ha anche una certa decadenza, i costumi sono favolosi e tutto è così raffinato. È come un abbraccio molto caldo".

Tuttavia, la Leslie ha ammesso di non essere molto brava a "scoprire" l'identità degli assassini. "Posso provare a capirlo arrivata a poche pagine dalla conclusione, ma la mia abilità finisce lì. Ricordo di aver letto Big Little Lies e un mio amico ha scoperto che il colpevole era quell'orrendo marito violento. Io proprio no. Nonostante mi diverta da anni con quei tipi di libri, non ho mai imparato a mettere insieme gli indizi."

Per quanto riguarda il futuro, invece, la star di 33enne è alla ricerca di progetti che le permettano di recitare con accenti diversi poiché la sua passione è comprendere i suoi personaggi attraverso il loro dialetto. "Sono sempre stata attratta dagli accenti, quindi mi piacerebbe essere in grado di approfondire ulteriormente questo aspetto. Quando assumi un nuovo dialetto devi accompagnarlo anche con una certa postura, un linguaggio del corpo diverso. E questa è una meravigliosa porta d'accesso ad un personaggio."

Per altri approfondimenti ecco il trailer ufficiale di Assassinio sul Nilo, in arrivo il 26 novembre prossimo.

FONTE: FN
Quanto è interessante?
2