Rosario Dawson, le scene di nudo più hot dell'attrice di Ahsoka Tano

Rosario Dawson, le scene di nudo più hot dell'attrice di Ahsoka Tano
di

Rosario Dawson è senza dubbio l'attrice del momento grazie al suo debutto nei panni live-action di Ahsoka Tano per la serie tv The Mandalorian, ma in una carriera ormai decennale ha saputo far parlare di sé con sequenze notevoli diventate veri e propri cult.

Partita col botto col seminale Kids di Larry Clark nel 1995, la Dawson si spogliò nell'altro importantissimo film di inizio carriera, He Got Game di Spike Lee, uscito nel 1998 e per il quale l'attrice prestò il suo corpo in una serie di sequenze hot d'antologia.

Nel 2004 la ritroviamo in Alexander di Oliver Stone, dove senza veli fa perdere la testa al protagonista interpretato da Colin Farrell, mentre è dell'anno successivo la celebre lap dance di Rent, musical diretto da Chris Columbus; lo stesso anno fa impazzire i fan dei fumetti con il ruolo da guerriera sadomaso in Sin City di Robert Rodriguez, per poi far spalancare la bocca del mondo intero con la leggendaria sequenza di nudo integrale di Trance, una delle sequenze senza veli più famose della storia del cinema.

Nel 2014 torna nel mondo di Sin City con il sequel Una donna per cui uccidere, ma un'altra scena senza veli arriverà nel 2017 con Unforgettable: Amore criminale di Denis di Novi; al cinema è stata vista l'ultima volta con Zombieland: Doppio colpo e Jay & Silent Bob Reboot.

Per altri approfondimenti: le scene più hot della carriera di Kristen Stewart.

Quanto è interessante?
5