Rogue One, ecco perché il pianeta Mustafar non viene mai nominato

Rogue One, ecco perché il pianeta Mustafar non viene mai nominato
di

Quasi cinquant'anni di Star Wars ci hanno abituato alle transizioni improvvise da un pianeta all'altro: la trama, un dialogo tra i personaggi o la semplice familiarità con il luogo ci ha sempre permesso di orientarci immediatamente. Rogue One fu, però, il primo film della saga ad inserire degli appositi titoli in sovrimpressione.

Nel corso del film con Felicity Jones e Diego Luna, dunque, ogni spostamento di pianeta in pianeta era accompagnato da un titolo che ci informava sul luogo in cui ci trovavamo in quel momento: tutti, tranne uno.

Già, perché durante le scene girate su Mustafar non appare nessun titolo ad informarci che ci troviamo sul pianeta che fu, durante Episodio III, teatro del drammatico scontro tra Anakin ed Obi-Wan: la cosa, a quanto pare, fu una precisa scelta della produzione.

"L'unica volta in cui non fecero apparire nessun titolo fu per Mustafar... Immagino volessero mantenere intatto l'alone di mistero su quel posto" ha rivelato Gary Whitta, co-sceneggiatore di Rogue One. Non che Mustafar, in effetti, fosse poco riconoscibile: i fiumi di lava e la tenebrosa fortezza di Darth Vader lasciarono ai fan davvero pochi dubbi!

Recentemente, intanto, è stato svelato il titolo originale di Rogue One; pare, inoltre, che inizialmente la protagonista di Rogue One fosse ritenuta troppo simile a Rey.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
5