Roger Corman produrrà un reboot di Death Race 2000

di

Sul finire di quest'anno Universal Pictures Home Entertainment pubblicherà una nuova declinazione del franchise di Death Race 2000: Roger Corman, infatti, tornerà a vestire i panni del produttore per Death Race 2050, un reboot del film originale, le cui riprese sono iniziate proprio questo mese in Perù.

Death Race 2050 racconta le vicende di una falange di gladiatori su pista, che ottengono punti per ogni uccisione, che si tratti di un pedone o di un altro autista. L'originale Death Race 2000 venne pubblicato nel 1975 con David Carradine e Simone Griffeth nel cast, con un giovane Sylvester Stallone. Nel 2008, Paul W.S. Anderson ha diretto un remake per il grande schermo, intitolato Death Race. Il nuovo film è stato poi seguito da Death Race 2: Frankensten Lives nel 2011 e Death Race 3: Inferno nel 2013, entrambi pubblicati in DVD.

«Questa è una fantastica opportunità per me e per i milioni di fan di Death Race 2000, che vogliono provare questa esperienza. L'intensità, il pathos e anche il dark humor del film originale viene unito a un cast incredibilmente giovane, con veicoli spettacolari e anche tantissima azione» ha dichiarato Roger Corman. Nei panni del protagonista ci sarà Manu Bennett, che vestirà i panni di Frankenstein, seguito poi da Malcolm McDowell come Chariman, Burt Grinstead, Marci Miller, Folake Olowofoyeku, Anessa Ramsey, Yancy Butler e Charlie Farrell. Il film sarà diretto da G.J. Echternkamp, basato su una sceneggiatura di Matt Yamashita.

Quanto è interessante?
0