Rocky, Sylvester Stallone ribadisce:"Non possiedo alcuni diritto sulla saga"

Rocky, Sylvester Stallone ribadisce:'Non possiedo alcuni diritto sulla saga'
INFORMAZIONI FILM
di

Continua la battaglia di Sylvester Stallone per riuscire ad ottenere i diritti di Rocky. Oltre ad essere il protagonista del franchise, Stallone è stato il creatore della saga, con il primo film che vinse anche l'Oscar al miglior lungometraggio. Un successo planetario che Sly ha vissuto un po' a metà a causa di un annoso problema.

Intervistato da Variety nel 2019, Stallone svelò di non possedere alcun diritto sulla saga di Rocky, un franchise da quasi 2 miliardi di dollari al box-office nel 1976, e nonostante ciò l'attore e regista dichiarò di essere al lavoro su un altro capitolo cinematografico.

L'argomento tornò d'attualità nel 2021, quando sul suo account Instagram, Stallone raccontò ai fan 'un doloroso argomento che mi mangia l'anima'. In quel post Stallone attaccò lo storico produttore di Rocky, Irwin Winkler, raffigurato come un serpente:"Dopo che Irwin ha controllato Rocky per oltre 47 anni e ora Creed, mi piacerebbe davvero almeno un po' avere indietro quello che è rimasto dei miei diritti, prima che tu lo trasmetta solo ai tuoi figli. Sarebbe un gesto corretto da parte di questo signore di 93 anni?". Stallone vorrebbe i diritti di Rocky per i suoi figli, come ha dichiarato di recente:"Volevo lasciare qualcosa di Rocky ai miei figli", attaccando nuovamente il produttore per aver 'sfruttato' il franchise.

La star non rivendicherebbe la proprietà dei film precedenti di Rocky ma vorrebbe una voce in capitolo sul franchise:"Non voglio che nessuno lo controlli. Se lo scrivo e lo studio accetta di farlo, è fatto. Non puoi fare un sequel di Rocky solo perché vuoi che i tuoi figli abbiano un lavoro. [...] L'altro produttore, Bob Chartoff, è stato sempre molto gentile. Irwin Winkler era esattamente l'opposto".

Ma Sylvester Stallone può davvero ottenere i diritti? Su Everyeye trovate il parere di un legale sulla vicenda Rocky.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2