Rocky III, Sylvester Stallone: "Chi l'avrebbe mai detto che avrei sollevato Hulk Hogan"

Rocky III, Sylvester Stallone: 'Chi l'avrebbe mai detto che avrei sollevato Hulk Hogan'
INFORMAZIONI FILM
di

Sebbene Rocky III sia stata aspramente criticato dal pubblico in quanto non ritenuto all'altezza dei precedenti film della saga, Sylvester Stallone con non poca nostalgia ha voluto ricordare una delle scene più famose di quella pellicola ovvero lo scontro con Hulk Hogan.

L'attore che nei giorni precedenti aveva pubblicato una sua foto appena 19enne intento a sollevare un uomo, ha voluto condividere uno scatto simile con Hogan, rivelando con un po' di incredulità che non credeva che avrebbe potuto sollevare la star del wrestling con così tanta facilità.

Certo, di scontri epici nella saga di Rocky Balboa ce ne sono stati e non pochi, ma sembra che Sylvester Stallone sia rimasto particolarmente colpito da quello con l'incredibile Hulk Hogan: "Divertente, dopo il post di ieri che mi ritraeva a 19, chi avrebbe mai potuto immaginare che 16 anni dopo avrei sollevato l'incredibile Hulk Hogan che era più di 310 libbre! HULK ha anche LANCIATO i pugni più diretti che abbia mai incontrato. Grande atleta. Forse posterò un'altra foto di sollevamento da Happy Days - La banda dei fiori pesco. Anche quello è stato scioccante per me. Vicino alle 500 libbre...".

Sylvester Stallone che presto vedremo anche in Suicide Squad insomma, sta riempiendo il suo profilo Instagram con immagini del suo passato e, nelle ultime ore è arrivato anche lo scatto da Happy Days che aveva promesso. L'attore con una posa quasi circense solleva con grande nonchalance i suoi 3 compagni di avventura, ovvero Paul Mace, Perry King e Henry Winkler.

Quanto è interessante?
1