Rocky II: 5 curiosità sul secondo capitolo della saga con Sylvester Stallone

Rocky II: 5 curiosità sul secondo capitolo della saga con Sylvester Stallone
INFORMAZIONI FILM
di

Questa sera Sylvester Stallone torna in tv con Rocky II, il secondo capitolo della saga dedicata al celebre pugile che, dopo l'incontro con Apollo Creed decide di appendere i guantoni al chiodo. Il film uscito nel 1979 è stato un enorme successo e ha incassato oltre 200 milioni di dollari. Scopriamo insieme alcune curiosità su questa pellicola.

  • Nel corso di un allenamento, Sylvester Stallone subì un grave infortunio a causa di un peso da 100 kg cadutogli sul petto. Questo avvenimento mise a rischio i lavori di produzione per Rocky 2 ma, nonostante il profondo dolore, l'attore strinse i denti e tornò sul set.
  • Nell'incontro tra Rocky e Apollo Creed, quest'ultimo indossa gli stessi pantaloncini rossi e bianchi indossati da Rocky nel corso del loro match del primo film.
  • Il personaggio di Adriana interpretata Talia Shire doveva assistere allo scontro finale a bordo ring ma, i numerosi impegni dell'attrice la portarono via dal set per diverso tempo. Per tale ragione in Rocky II la donna amata dal pugile segue l'incontro da casa. La scena fu infatti realizzata molti mesi dopo la fine delle riprese e inserita in post-produzione.
  • Al termine del film, Rocky doveva essere eletto al Senato degli Stati Uniti d'America, ma poi si decise di non inserire questa scena e così la sceneggiatura fu rimaneggiata.
  • Proprio a partire da Rocky II, Sylvester Stallone è doppiato dall'iconico Ferruccio Amendola mentre, nel primo film la sua voce era stata di Gigi Proietti.

Intanto, manca sempre meno alla director's cut di Rocky IV? Siete impazienti? Fatecelo sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
4