Rocketman, Taron Egerton si è davvero lanciato da una scala!

Rocketman, Taron Egerton si è davvero lanciato da una scala!
di

Rocketman racconta la vita di Elton John non fermandosi soltanto ai successi, ma passando e soffermandosi anche sugli eccessi e i momenti di sconforto, alcuni dei quali hanno portato a situazioni piuttosto pericolose da ricreare sul set.

Ad un certo punto vediamo, ad esempio, un Elton John divenuto praticamente schiavo di droghe di ogni tipo, al punto da cadere rovinosamente per le scale di casa al rientro da una delle tante notti folli. Una scena che avrebbe dovuta esser ricreata grazie all'aiuto di uno stuntman, ma Egerton si è fermamente opposto alla cosa.

"Sentivo che avrei potuto farlo e farlo senza correre rischi. Avevo addosso un sellino posteriore. E così mi sono lanciato giù per le scale. Sembra doloroso e pericoloso. Ma posso dire che, in fondo, non lo è stato così tanto. Piuttosto fa parecchia impressione nel film. Sono davvero contento di averlo fatto" ha raccontato l'attore, che ha poi aggiunto di esser stato gelosissimo del personaggio di Elton John, tanto da non volerlo "prestare" a nessuno, neanche ad uno stuntman che avrebbe potuto facilitargli parecchio il compito.

Proprio sulle scene di eccessi presenti nel film la produzione aveva avuto qualche dubbio: lo stesso Elton John ha raccontato del tentativo di edulcorare un po' la sceneggiatura. Egerton, invece, si è pochi giorni fa espresso contro la censura nella quale è incappato il film in Russia.

Quanto è interessante?
3