RoboCop Returns: Neil Blomkamp vorrebbe Peter Weller nel sequel

RoboCop Returns: Neil Blomkamp vorrebbe Peter Weller nel sequel
INFORMAZIONI FILM
di

Il regista di RoboCop Returns Neill Blomkamp vorrebbe il ritorno di Peter Weller nel suo nuovo film. L'originale RoboCop, diretto da Paul Verhoeven e uscito nel 1987, è diventato un classico del genere fantascientifico, reinventando il Frankenstein di Mary Shelley in chiave futuristica mescolando azione, satira e horror.

Nel 2014 è uscito un remake del film con protagonista Joel Kinnaman, che però non ha soddisfatto pienamente i fan della saga. La notizia di Neil Blomkamp come regista di RoboCop Returns ha scatenato la gioia degli amanti della serie. Blomkamp, infatti, arriva da un'ottima carriera nel cinema di fantascienza, iniziata nel 2009 con il meraviglioso District 9 e continuata con Elysium e Humandroid. La pellicola sarà un sequel diretto del classico del 1987, tratto da una sceneggiatura scartata di RoboCop 2.

Il famoso DJ Dimitri Vegas ha condiviso su Twitter la sua passione per il film originale, chiedendosi chi avrebbe dovuto interpretare RoboCop nel sequel. Blomkamp non ha dubbi: la risposta secca è "Peter Weller", il protagonista originale. Trattandosi di un sequel diretto del primo RoboCop, un eventuale ritorno dell'attore potrebbe risultare molto affascinante. Potete trovare i tweet in questione in calce alla notizia.

Robocop Returns segue la recente tendenza hollywoodiana di ignorare i sequel meno riusciti delle saghe, insieme ai nuovi capitoli di Terminator e Halloween, film che hanno visto il ritorno dei loro autori originali, James Cameron e John Carpenter, a supervisionare il progetto. Torneranno nel cast delle due pellicole anche le iconiche protagoniste Linda Hamilton e Jamie Lee Curtis.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
7