Robocop Returns: Neil Blomkamp si ritira ufficialmente dal progetto della MGM

Robocop Returns: Neil Blomkamp si ritira ufficialmente dal progetto della MGM
INFORMAZIONI FILM
di

Pochi minuti fa il regista Neil Blomkamp ha annunciato ufficialmente la sua uscita da Robocop Returns, atteso nuovo film della saga di fantascienza creata da Paul Verhoeven.

A quanto pare, stando alla dichiarazione che il regista di District 9 ha pubblicato sul suo account ufficiale di Twitter, la "colpa" sarebbe della casa di produzione del film, la MGM, che vuole iniziare le riprese quanto prima e non è disposta ad aspettare che Blomkamp, impegnato su un altro set, si liberi.

"Fuori da Robocop. Sto girando un nuovo horror/thriller e MGM non può aspettare/ha bisogno di girare Robocop adesso. Non vedo l'ora di vederlo nei cinema insieme a tutti gli altri fan."

Non è dato sapere se davvero si è trattato solo di problemi di agenda, come suggerito da Blomkamp, o se l'acclamato autore sci-fi è uscito dal progetto per divergenze creative, e in attesa di ulteriori dettagli in merito daremo per buone queste dichiarazioni: certo è che la storia di Blomkamp con i suoi franchise sci-fi preferiti proprio non si può definire idilliaca, dato che anni fa avrebbe dovuto dirigere anche un nuovo capitolo della saga di Alien addirittura prodotto da James Cameron, che ovviamente però non è mai decollato davvero.

Il nuovo Robocop comunque sembra più che realtà, a questo punto, anzi una vera e propria priorità per la MGM: qualche mese fa il film era stato descritto come un body horror steampunk, anche se ad oggi non è stata comunicata nessuna finestra di lancio.

Quanto è interessante?
2